Procedimento
pronto

Ingredienti Ricetta

Torta di fragole e yougrt:

- 400 gr di fragole
- 250 gr di biscotti
- 150 gr di zucchero
- 300 gr yogurt
- 150 gr di burro
- 200 gr di panna da montare
- 20 gr di gelatina in fogli.
- 20 ml di maraschino

Torta di fragole e yogurt con panna
torta-fragole

Procedimento:

1-) La ricetta della torta allo yogurt e fragole non prevede cottura in forno ma richiede particolare attenzione nella sua preparazione: basta infatti un piccolo errore per rovinare l’effetto finale. La torta deve “stare in piedi” senza colare e deve essere morbida al punto giusto. Utilizzare un mattarello o un frullatore per sbriciolare finemente i biscotti ( che possono essere anche senza glutine).
Amalgamare i biscotti sbriciolati finemente con il burro fuso. Farlo con un cucchiaio facendo pressione per far assorbire il burro.

2-) Foderare con una pellicola uno stampo apribile per torte da 26 cm di diametro (va bene anche uno da 28 cm ). La pellicola trasparente ( non deve andare in forno ma in frizer) servirà nella fase finale per estrarre la torta senza rovinare la forma. Stendere il composto di biscotti e burro nello stampo , intorno posizionate alcune fragole tagliate a fettine , e lasciarlo riposare in frigo per 10 minuti.

3-) Montare la panna con lo zucchero e lasciarla da parte a temperatura ambiente.
Mettere a mollo in acqua fredda per 10 minuti i 12 gr di gelatina in fogli. Scaldare bene (non bollire) in un pentolino 20 ml di maraschino (va bene anche acqua, o succo naturale d’arancia).

4-) Togliere dal fuoco e unire la gelatina strizzata. Mescolare velocemente fino al completo scioglimento. Lasciare da parte a temperatura ambiente.

5-) Unire lo yogurt alla panna mescolando pochissimo e facendo attenzione a non smontare la panna. Incorporare velocemente a filo la gelatina (che dovrà essere ancora calda e fluida, non fredda e grumosa) al composto di yogurt e panna mescolando delicatamente e facendo attenzione a non smontare il tutto. Seguire sempre con la spatola il verso dal basso verso l’alto.
Versare infine il composto nello stampo e mettere il tutto nel freezer. La gelatina terra' in piedi la torta!.

6-) Per preparare la gelatina di fragole. Mettere a mollo in acqua fredda per 10 minuti gli 8 grammi rimasti di gelatina in fogli. Nel frattempo lavare e tagliare a pezzi le fragole; frullarle insieme allo zucchero. Trascorsi dieci minuti scaldare bene (ma non far bollire) il maraschino (o acqua o succo naturale d’arancia). Unire la gelatina strizzata e mescolare velocemente fino al completo scioglimento. Aggiungere subito al frullato di fragole e zucchero mescolando bene.
Versare il frullato rosso sulla torta bianca raffreddata, e rimettere questa volta in frigo (non nel freezer) per almeno 3 ore.

Tartine di frutta

tartine

Preparazione pasta frolla:

Mescolate la farina e la scorza grattuggiata , quindi aggiungere il burro morbido a pezzetti.
Aggiungete lo zucchero facendo una conca al centro del composto. Aggiungere 2 uova intere e il tuorlo impastando fino ad ottenere una pasta morbida ma non appiccicosa. lasciate riposare la pasta almeno 1 ora.

Stendete la sfoglia alta 1 centimetro, fate dei cerchi con uno stampino e ritagliate come nella foto. Foderate lo stampo imburrato con un cerchio della pasta premendo con le dita. Con una forchetta bucherellate il fondo.
Infornate a 180 gradi 30 minuti. Farcite con la crema e decorate con la frutta a piacere.

Tartine al pistacchio.

tartine pistacchio

Altra ricetta di tartine al pistacchio le trovate nella pagina seguente


Valid XHTML 1.0 Transitional | CSS Valido!