laterale
 galleria
 

La percezione del colore


Goethe scriveva che il colore agisce su chi  osserva , suscitando  sensazioni e stati d’animo. Questo è un campo che la vasta comunità degli artisti da sempre, affascinata dal comportamento dei colori, ha  cercato di indagare. Chi ama dipingere si sarà almeno una volta chiesto come e in che misura nel contrasto dei complementari , tra un colore intenso e uno più tenue , o dalle dimensioni delle varie stesure cromatiche…quanto tutto questo possa influire sulla percezione di chi osserva l'opera di un artista.

Chi  ha studiato la teoria dei colori sa bene come certi colori giustapposti ( si intende posti l'uno vicino all'altro) si "rinforzino" a vicenda come l'arancione con il blu suo colore complementare,   e viceversa.
O come i famosi quadratini grigi di Itten che appaiano verdastri se posti su di un quadrato più grande di colore rosso o giallastri se posti su di un quadrato violetto. La intensità del colore dipende anche dalla quantità della sua superficie .

La visione è un'interpretazione intersoggettiva (comune a tutte le persone) della realtà che ci circonda ma, attivandosi in sinergia con le complessità del pensiero e della situazione psicologica dell'individuo, assume anche delle connotazioni di soggettività. È quindi importante acquisire il concetto che la luce interagisce con la materia che incontra sul suo cammino ,a seconda del modo in cui interagisce, creerà i presupposti perché questa materia ci appaia più o meno visibile e differentemente colorata. La luce è energia elettromagnetica visibile solamente nel momento in cui si imbatte in una qualsiasi materia.

 La luce è quindi un'energia resa visibile dal suo diffondersi, riflettersi, dopo aver interagito con la materia.
Gli oggetti e gli ambienti che ci circondano sono in gran parte colorati. Ciò dipende dal fatto che la luce si diffonde attraverso onde di diversa lunghezza: ad ogni onda corrisponde un colore. La differenza tra 'colore' e 'non colore' è spesso labile e soggettiva: la conoscenza della 'teoria dei colori' è affascinante e varia...ma  comunque dove c'è luce  c'è  colore.

avanti

avanti

indietro

indietro

--

--

Copyright © marisa poliani 2009- 2010 - 2013-   Roma - Italy      info  polianim@tiscali.it