donwload filezilla download filezilla client donwload filezilla download latest filezilla download filezilla client download filezilla 3.2 download filezilla for windows download filezilla 64 bit download filezilla vista download filezilla exe download filezilla ftp software
testa

    

disegni

 fig. 1

disegni

 fig. 2

Corso pratico di disegno .  Il bozzetto.

La testa di tre quarti:

Per tracciare delle linee di un viso girato di tre quarti, come si vede dalla figura si procede in altra maniera che dalla visione frontale.

Seguite la linea di un asse centrale di un ovale che divide in due il viso. Tracciate delle righe orizzontali nelle proporzioni come detto nelle pagine precedenti.  Dentro le quali saranno posizionati tutti: sopraciglio , occhio e bocca, il naso che sarà leggermente fuori. Ricordate la suddivisione orizzontale della pagina precedente ? Anche qui più o meno uguale, salvo spostare lo sguardo.

Quando tracciate le righe del bozzetto maneggiate la matita in modo leggero per poter cancellare le righe superflue, senza lasciare i solchi sulla carta. Qualche volta può essere utile temperare le matite. Quando si usa la matita se grossa e bisogna rifare la punta, si usa una lametta da barba, e si mette da parte la polvere della mina. Con un pennello umido si può usare come colorante. O con uno sfumino per fare le ombre più scure. Poi una volta che avrete provato sceglierete come di vostra preferenza.

 

Bozzetto della prima colorazione:

In questo caso si è usato un colore violaceo fig. 1 che con un pennello largo e morbido, e umido si è acquerellato su tutto il viso. Lasciate le parti bianche. Qualcuno per non  toccare le parti chiare stende una mano di colla diluita con acqua, da togliere con un raschietto poi a lavoro ultimato. Ma questo  spesso macchia la carta. Meglio evitare.

La seconda fase è una stesura di colore giallo fig. 2  sopra a quello violaceo darà all'incarnato una colorazione più naturale. I contorni dei capelli con un colore verde. Blu ceruleo per gli occhi , e rosso arancio per le labbra, steso con un pennello sottile e a punta.

E' un ottimo esercizio disegnare copiando da statue o da fotografie di statue: esse hanno la terza dimensione, come una figura che copiate dal vero. Un buon disegno a matita, ben pulito , è sempre un'opera piacevole al quale l'applicazione del colore darà un soffio di vita.

E' consigliabile tenere un pezzo di carta dello stesso tipo sul quale state lavorando per provare e mescolare gli acquerelli che vorrete usare come se fosse una tavolozza, e vedere le successive velature quale colore restituiscono. Tenete sempre l'acqua dove lavate il pennello sempre ben pulita.Questo metodo è consigliabile anche quando dipingerete ad olio o ad acrilici. Il pennello sporco sporca il colore che avete scelto. Sopra l'ocra gialla stendete uno strato umido di vermiglione: otterrete un ottimo colore per la carne. Quando questo è ben asciutto, usate un tocco di verde con terra di Siena bruciata per le ombre più scure.
                                                           ....segue

avanti  indietro