calco

Tecniche di base: Carri

L'Italia è famosa nel mondo per le maschere veneziane ed i Carri di Carnevale. Per rivestire i quali occorre preparare delle armature che sarano ricoperte di strisce di carta incollate. In ultimo saranno dipinte. La cartapesta è un materiale costituito essenzialmente da un preparato di acqua, colla, gesso e carta.

Uno dei procedimenti usati per la creazione di carri è il seguente: prima di tutto viene creato un modello in argilla sul quale, con una colata di gesso, si ottiene il calco, all'interno del quale vengono poi applicate le strisce di carta imbevute di acqua e colla. Dopo molto tempo, necessario alla asciugatura, (questo dipende da vari fattori ambientali) si stacca Con il sistema del calco potete fare tante copie dello stesso soggetto. il lavoro di cartapesta e si dipinge con colori acrilici o a tempera. La lavorazione si conclude con uno strato di vernice lucida dopo la decorazione.
I primi carri di cartapesta si costruirono ad Acireale nel 1880. Da allora fino ai nostri giorni Acireale ha mantenuto questa tradizione servendosi di tanti cantieri portati avanti da volenterosi artigiani. Negli anni '50 - '60 ai carri allegorici ed alle macchine infiorate, si affiancano dei mini-carri, detti "lilliput". Qui abbiamo un esempio di sculture e croci sacre accostate alle maschere di carri allegorici.

REALIZZAZIONE DELLA CARTAPESTA

Strappate a mano tante striscioline di carta, (non tagliate) che metterete per qualche minuto a mollo in una bacinella con acqua e un po' di colla vinilica. Lasciate per almeno una notte a mollo, poi fateli bollire per circa 20 minuti. Eliminate l'acqua con un colino e cercate di strizzare la carta. Con la polpa ottenuta fate tante palline che farete seccare ed una volta asciutte dovrete grattarle sino a farle diventare come polvere. Al momento di utilizzarla: 3 parti di polvere, 2 di colla (vinavil o quella di farina), 2 di gesso-acqua quanto basta perché assomigli alla plastilina utile per plasmare e fare delle sculture. Questo metodo si può eseguire anche sopra un rivestimento di strisce incollate sopra una armatura (vedi la bottiglia di plastica) per rendere più levigata la superficie da decorare.

Quando il Carnevale é alle porte perché non partire in tempo e costruirsi A carnevale i bambini si divertono sempre se preparate qualcosa insieme sarà divertente il doppio! una maschera di cartapesta, bellissima, originale, e senza quasi spendere una lira? Cominciamo a fare pratica !.