donwload filezilla download filezilla client donwload filezilla download latest filezilla download filezilla client download filezilla 3.2 download filezilla for windows download filezilla 64 bit download filezilla vista download filezilla exe download filezilla ftp software
arte

CSS Valido!

Valid XHTML 1.0 Transitional

Elisabet Vigee Le Brun , Pittura

VigeeLeBrun

 Vigee Le Brun

Il diciottesimo secolo testimonia una accresciuta schiera di pittrici donne professioniste che erano in competizione  coi loro colleghi maschi e anche fra loro stesse per ottenere clienti e un posto nelle accademie più prestigiose. 

Questo portò a restrizioni nel numero di membri donne in varie istituzioni e persino la esclusione dalla Accademia reale francese che nel 1706 votò perché non fossero più ammesse le donne. Sebbene questa decisione fosse stata poi cambiata in modo da poter includere almeno quattro donne, le opportunità per le donne di raggiungere la fama e il successo dei loro contemporanei maschi erano limitate, e peggiorava la situazione il fatto che esse non potevano esercitarsi nelle accademie né frequentare le lezioni di disegno dal vero. Nonostante tutto, ci fu un gran numero di artiste donne nel diciottesimo secolo che divennero note per il loro talento, nell'insegnamento, per innovazioni stilistiche, influenze su altri artisti e una certa prosperità professionale.

       

Pittura

Vigee le Brun

Vigee-Lebrun aveva molta più libertà quando dipingeva se stessa, una impresa in cui era spesso impegnata. Le sono attribuiti quasi quaranta autoritratti, sebbene molti di questi siano copie autografe di originali. Questa tendenza a dipingere molte versioni della stessa composizione era tipica dell'epoca e non sminuiva affatto l'importanza del suo lavoro. Dato che anche altri artisti facevano copie dei suoi più ammirati lavori, comunque, molte versioni dello stesso dipinto potrebbero essere disponibili per essere studiate. Gli autoritratti di Vigee-Lebrun incontrarono una grande quantità di responsi della critica dal momento in cui erano stati dipinti fino ai nostri giorni. Fra i suoi contemporanei, Grimm li definì "brillanti e pieni di grazia", mentre Michael Levey e Simone de Beauvoir (femminista), li hanno tacciati di narcisismo.   Le femministe Parker e Pollock li considerano inappropriate rappresentazioni di una professionista, mentre Boime li definisce insieme "spontanei" e "superficiali".

Vigee Le Brun

Vigee Le Brun

Gli autoritratti di Vigèe-Lebrun sono indubbiamente fra le immagini più belle e più riccamente colorate mai dipinte, cosa che li rende tanto importanti da essere inclusi in ogni archivio di ricerche visuali.Guadagnava già così tanti soldi che aveva attirato la attenzione della legge che minacciò di arrestarla poiché lavorava senza licenza. Per porre rimedio alla situazione entrò nell'Academie Saint-Luc nel 1774, dove espose regolarmente le sue opere. Nel 1783, un anno dopo , divenne membro dell'Accademia Reale. Quindi, era una donna professionalmente affermata quando eseguì questa immagine sorridente e quasi sensuale di se stessa..

Marisa Poliani

home copyright 2009
^ Torna a inizio pagina